OUR BLOG

09 Mar 2021

Disaster Recovery As A Service(DRaas)

Nell’articolo precedente abbiamo parlato di come prepararsi al peggiore scenario possibile, oggi ci dedicheremo alla gestione di questa situazione di emergenza. Sappiamo bene che creare e gestire un sito di Disaster Recovery significa replicare la propria infrastruttura, con tutti gli oneri (non solo economici) che questo comporta. Proprio per farsi trovare pronti ad un qualunque evento bloccante, ma riducendo al minimo i costi di creazione e gestione del sito secondario, Computer Design ha ideato una soluzione adatta ed adattabile a qualunque tipo di esigenza.

Computer Design – Managed DraaS

Prima di tutto definiamo due concetti chiave per quanto andremo ad illustrare: il Recovery Time Objective (RTO) ed il Recovery Point Objective (RPO). Il primo definisce il tempo minimo in cui si riesce a ripristinare l’operatività dei sistemi, mentre il secondo determina sostanzialmente la massima perdita di dati ammissibile. Se per il parametro RTO l’obiettivo è quello di renderne il valore pari a zero, per quanto riguarda l’RPO si rende necessaria una valutazione basata sul tipo di dato e su come questo viene trattato. Possiamo prendere come esempio un’azienda attiva nell’ambito finance, per la quale è fondamentale avere dati aggiornati 24 ore su 24; in questo caso il valore di RPO deve essere minimo, proprio per la natura del dato stesso. Per una azienda attiva in un settore che non richiede questo continuo aggiornamento dei dati sarà sufficiente (e meno oneroso) risalire ad un backup impostato ad alcune ore di distanza dall’incidente, per cui il valore RPO potrà essere maggiore.

Computer Design eroga il suo servizio di Disaster Recovery in modalità as a Service (DRaaS), standardizzato nella sua proposta offrendo un servizio Pay-Per-Use, per il quale non sono previsti investimenti. Questo sistema si adatta e modifica in base all’evoluzione aziendale e alle eventuali variazioni apportate al sito principale. Inoltre è previsto un servizio di Managed DraaS, che mette a disposizione un gruppo di tecnici specializzati in grado di intervenire tempestivamente in caso di emergenza e che mantiene l’intera soluzione sicura e completamente funzionante. Questo livello di sicurezza ed affidabilità è possibile grazie ad un allineamento costante del sito di Disaster Recovery e all’esecuzione periodica di test DR.

In sostanza, Computer Design offre una soluzione di Disaster Recovery chiavi in mano, in grado di garantire continuità operativa riducendo al minimo i costi per la gestione e la manutenzione di un sito di DR dedicato.

Per saperne di più, clicca qui

cdesign