OUR BLOG

16 Mar 2020

SMART WORKING: Regione Lombardia stanzia Finanziamenti a Fondo perduto

Siamo lieti di inoltrarti un’informativa relativa alla possibilità di usufruire di finanziamenti a Fondo Perduto da parte della Regione Lombardia per l’adozione di piani aziendali di Smart Working.

A chi si rivolge? 
L’Avviso è rivolto ai datori di lavoro, iscritti alla Camera di Commercio o in possesso di partita IVA, con almeno 3 dipendenti.

Per maggiori dettagli potrete fare riferimento alla documentazione del Bando ufficiale della regione Lombardia.

I fondi spossono essere utilizzati per:

A: servizi di consulenza e formazione finalizzati all’adozione di un piano di smart working con relativo accordo aziendale o regolamento aziendale approvato e pubblicizzato nella bacheca e nella intranet aziendale

B: acquisto di “strumenti tecnologici” per l’attuazione del piano di smart working

Le attività dovranno essere svolte esclusivamente presso sedi operative o di esercizio lombarde.

Caratteristiche dell’agevolazione:

L’agevolazione è concessa a fondo perduto sotto forma di voucher aziendale destinato ai soggetti in possesso dei requisiti elencati al paragrafo “A chi si rivolge”.

Il valore del voucher varia in relazione al numero di dipendenti, si passa da un minimo di € 7.500 ad un massimo di € 22.500.

Entro quando va attivata la richiesta?

La manifestazione di interesse deve essere presentata entro il 16 marzo

Raccolta dati,  per la presentazione della richiesta entro il 23 marzo.

Le domande potranno essere presentate a partire dal 2 aprile 2020 fino al 15 dicembre 2021.

Computer Design  potrà supportarvi in caso di dubbi o fornirvi i riferimenti necessari in caso di vostro interesse

cdesign